E-mail Stampa

Il cancro della laringe  

La laringe, chiamata a volte anche pomo d’Adamo, è la parte del corpo che permette agli esseri umani di produrre suoni e parole. La laringe contiene le corde vocali (glottide) che vibrano al passaggio dell’aria.

Benchè non si conosca la causa esatta del cancro alla laringe, se ne conoscono tuttavia alcuni fattori di rischio, fra cui il tabagismo. Il rischio di cancro della laringe aumenta fino a 30 volte nei fumatori. Il rischio cresce inoltre con il numero di sigarette fumate. Anche il fumo passivo è considerato come un pericolo. Questo tipo di tumore insorge più frequentemente negli uomini, benchè la sua incidenza nelle donne sia in aumento a causa del numero crescente delle fumatrici.   

Il cancro della laringe può svilupparsi a livello della glottide (dove sono localizzati la maggior parte dei tumori della laringe), nella regione supra-glottica (regione al di sopra delle corde vocali che comprende l’epiglottide) o la regione sottoglottica (la zona in cui la laringe si unisce alla trachea). 

Meccanismi

Le sostanze tossiche contenute nelle sigarette (benzopirene, catrame, etc) alterano direttamente la mucosa della laringe cambiando la morfologia del tessuto. Inoltre il fumo del tabacco aumenta la temperatura dell’aria all’interno della laringe da 37°C fino a 42°C. Ne risultano delle microbruciature della mucosa che rappresentano una lesione traumatica termica cronica. Il fumo è considerato il principale fattore a rischio per lo sviluppo del tumore alla laringe (e, in generale, per tutti i tumori della cavità orale).

Sintomi

  • Disfonia (cambiamento della voce che diventa rauca)
  • Disfagia (difficoltà ad deglutire) e odinofagia (sensazione dolorosa nella deglutizione)
  • Sensazione di un corpo estraneo nella gola, muco che non si riesce a espellere, bisogno di tossire
  • Dispnea (difficoltà a respirare)
  • Dolori che si spostano verso l’orecchio

Attenzione: Ogni DISFONIA che duri PIÚ DI UN MESE può dipendere da un CANCRO ALLA LARINGE

Prognosi

La prognosi del cancro limitato alle corde vocali è eccellente perché le percentuali di guarigione sono di circa il 90%. La prognosi del cancro alla laringe, dopo la laringectomia totale (vedi foto), è dell’ordine del 60% di sopravvivenza a 5 anni. Il cancro del seno piriforme (situato al lato della laringe) non ha una buona prognosi (30% di sopravvivenza a 5 anni) poiché è più incline a recidive e metastasi.

Complicazioni

Le complicazioni possono derivare sia dal cancro stesso, sia dal trattamento. Al primo posto ci sono le metastasi – una complicazione quasi sistematica tra le malattie maligne. Inizialmente si producono eccezionalmente, ma man mano che il processo avanza la loro apparizione diviene molto probabile. Fortunatamente gran parte delle metastasi (20-25%)  sono limitate al collo. Le metastasi più lontane nei polmoni o nel cervello sono rare (1%), ma se si presentano la prognosi peggiora. Nella maggior parte dei casi, le metastasi appaiono nel corso dei primi due anni dopo l’operazione.

Diagnosi differenziale

  • Tumori benigni della laringe (polipi o noduli delle corde vocali)
  • Laringite tubercolare
  • Laringite cronica (che può degenerare)
  • Patologia neurologica delle corde vocali

Metodi diagnostici

Il primo metodo utilizzato è la laringoscopia indiretta –  un esame della laringe che si effettua con l’aiuto di uno specchietto. Se vengono alla luce delle zone sospette allora è necessario fare una laringoscopia diretta, durante la quale si preleva un campione. Nella maggior parte dei casi una biopsia (analisi di un campione della lesione) permette di arrivare a una diagnosi definitiva.

Trattamento

Chirurgia (asportazione totale o parziale di un tumore e dei tessuti vicini). In questo tipo di operazione si esegue un’apertura artificiale all’altezza del collo, attraverso il quale il paziente dovrà respirare per tutta la vita. Il paziente perde la voce. Una cannula tracheale in plastica inserita all’interno del buco e una rieducazione specializzata permettono di restituire la voce – Radioterapia (vedi foto) – Chemioterapia (somministrazione di farmaci che impediscono lo sviluppo e la riproduzione delle cellule cancerose).

Cause del cancro alla laringe

  • Tabacco e abuso d’alcol, agendo in sinergia, sono le principali cause in oltre il 90% dei casi
  • Vapori tossici e sostanze organiche/chimiche

Grafici e statistiche

Il cancro della cavità orale, della faringe e della laringe rappresentano il 5,5% dell’insieme dei tumori negli adulti (8,1% negli uomini e 2,8% nelle donne). La sua incidenza in Svizzera è di 33 persone su 100.000, vale a dire circa 1.400 nuovi casi l’anno. In Italia si contano circa 5.000 nuovi casi l'anno di tumore alla laringe tra gli uomini e 500 tra le donne (fonte Airc).

Il cancro della cavità orale, della faringe e della laringe rappresenta il 17% dei morti per cancro (6% negli uomini e 1,9 nelle donne). A Ginevra è la quattordicesima causa di morte per cancro nella donna e la quarta nell’uomo.

[Image]


Per saperne di più

Riferimenti  

  • Comment améliorer la qualité de vie des patients atteints d'un cancer ORL : résultats d'un concours d'idées, L.Raymond, JP. Dumont, F. Estève, M.Sartori, Médecine et Hygiène, 2002, Vol. 60, n° 2410, p. 1935-1938.
  • L.Raymond, Luc and all., Les cancers ORL à Genève : bilan épidémiologique, Médecine et Hygiène, 2001, Vol. 59, n° 2364, p. 2013-2014, 2016-2018, 2020.
  • W. Lehmann. Le cancer de la bouche, du pharynx et du larynx : causes, symptômes, diagnostic, traitement, pronostic : une information de la Ligue contre le cancer. Berne : Schweizerische Krebsliga, cop. 1995
  • Lefebvre JL, Pignat JC, Chevalier D. Cancer du larynx. EMC (Elsevier, Paris), Oto-Rhino-Laryngologie, 20-710, A10, 1993, 24 p.
  • http://www.thecancer.info/larynx/wynk/index.asp (in inglese)

Foto  

[Image] [Image]

Persona che ha subito una laringectomia in seguito ad un cancro alla laringe : apertura della trachea a livello del collo per mettere la trachea direttamente in comunicazione con l’esterno per mezzo di una cannula. Questa soluzione è indicata ogni volta che si verifica un ostacolo respiratorio laringeo (ex tumore). 


[Image] [Image]

Laringectomia : Asportazione di un tumore della laringe e conseguenze- Diversi campioni di tessuto tumorale estratti in seguito ad un’operazione nella sfera ORL


[Image] [Image]

Grosso tumore della sfera ORL e conseguenze di un trattemento radioterapico su un tumore ORL


 

Fonte: Dr J-C Pache, Département de pathologie et immunologie, Université de Genève, Suisse

In alto si vede la lingua e scendendo si vede l’entrata delle vie respiratorie, la faringe. Questo è il punto in cui hanno origine i suoni (corde vocali). Ciò che appare nero, grigio e verdastro è un carcinoma dell’ipofaringe che ha già quasi completamente ostruito l’ipofaringe. Un tumore del genere è legato al fumo. Questo paziente aveva 55 anni.

Ultimo aggiornamento Giovedì 16 Febbraio 2012 17:14