Benvenuto - Smettere di fumare Resistere in pubblico
E-mail Stampa

Come resistere alla sigaretta quando si è in compagnia di fumatori?

Evitare la compagnia dei fumatori

Nei primi tempi, si consiglia di evitare i luoghi in cui si fuma e di frequentare di preferenza gli amici che non fumano. L’applicazione della legge sui luoghi senza fumo rappresenta un sostegno reale quando si sta provando a smettere di fumare. È più facile al giorno d’oggi frequentare locali e ristoranti non fumatori. Tenete presente che è difficile resistere alla voglia di fumare quando si sente l’odore del tabacco o quando si vede qualcuno che si accende una sigaretta.

Moderare il consumo di alcool e di caffè

Moltissimi ex-fumatori hanno ricominciato a fumare dopo aver bevuto dell’alcool, in particolare la sera. In effetti l’alcool, anche se in quantità limitata, diminuisce la volontà e aumenta la voglia di fumare. Allo stesso modo, il caffè può provocare il desiderio di fumare. Evitate di berne o siate almeno particolarmente attenti.

Resistere all’influenza dei fumatori

Non lasciatevi influenzare dalle persone che sono disturbate dal vostro successo e che vogliono incitarvi a riprendere la sigaretta. Dite a voi stessi che molti fumatori vorrebbero anche loro smettere. Affermate la vostra nuova identità di ex-fumatore. Alle provocayzioni potete rispondere cosi, ad esempio : 

  • "No grazie, mi sono liberato di questa schiavitù".
  • "No grazie, ho deciso di non avvelenarmi più con il tabacco".
  • "No grazie, non ho bisogno di sigarette per sentirmi bene".

Ripetere la scena, come un attore

Inscenate in anticipo il momento in cui rifiuterete la sigaretta che vi viene offerta, e quello in cui rispondete ad una persona che dubita della vostra capacità di riuscita. Preparate delle risposte ironiche, ciò può risolvere una serie di situazioni spiacevoli e demolire interventi sarcastici.

 

Ultimo aggiornamento Martedì 24 Luglio 2012 12:46